LINKS
ABOUT

info@prontodebito.it

Via E. Fermi 101, Campi Bisenzio (FI)

SOCIAL
  • White LinkedIn Icon
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon

© 2023 by Pronto Debito IVA .06556320486 Proudly created by Web Kumite www.webkumite.it

Termini e Condizioni

Condizioni Generali
Il portale Internet “www.prontodebito.it (di seguito “Portale”) è di proprietà della Società 01 srl, con sede legale in via E. Fermi 101 – 50013 Campi B.zio (FI), P iva 06556320486 REA FI637843 (di seguito “Società” e “Portale”) titolare anche dei relativi marchi e del loro utilizzo.
L’accesso al Portale e l’utilizzo dei servizi comporta il rispetto e l’accettazione di tutte le presenti Condizioni di uso del Servizio e Condizioni Generali (di seguito “Condizioni”).

 

Definizioni
Oltre a “Società” e “Portale” si definisce “Cliente” il soggetto che effettua l’acquisto o la richiesta dei servizi attraverso il portale anche al fine di accedere ai servizi aggiuntivi in esso contenuti. Si definisce “Pratica Cliente” l’attività di analisi della documentazione fornita dal Cliente e relativa alle varie tipologie di servizi offerti dalla Società. Si definisce “Ordine” l’acquisto da parte del Cliente del singolo prodotto/servizio completo di pagamento, dati del Cliente e della documentazione richiesta dalla Società. Si definisce “area riservata” quello spazio protetto che il Cliente può raggiungere a seguito della registrazione o a seguito “dell’Ordine” ed all’interno della quale l’utente può inviare documentazione, informazioni o dialogare con la Società. Si definisce “Esito del servizio” la relazione resa da parte della Società verso il Cliente in merito al singolo servizio acquistato.
Per l’utilizzo di alcuni servizi può essere richiesta la registrazione dei Clienti. Questa registrazione si effettuerà nella forma espressamente prevista alla pagina del Servizio che si intende utilizzare.
In generale, i servizi offerti attraverso il sito e applicazioni sono a pagamento salvo dove espressamente indicato.

 

Operatività e facoltà della Società incaricata
La Società può individuare a proprio insindacabile giudizio i tecnici, gli avvocati, ed ogni altro professionista coinvolto, selezionato all’interno del proprio staff o prescelto alla bisogna tra i collaboratori esterni.
La Società si impegna a mantenere la più stretta riservatezza, a non divulgare a terzi le informazioni ed il contenuto dei documenti di cui entrerà in possesso o prenderà visione in esecuzione del presente contratto, fatta salva la possibilità di comunicare le informazioni e dati ai professionisti di fiducia incaricati, esclusivamente ai fini dell’espletamento del singolo servizio (Pratica Cliente).

 

Obblighi del Cliente
il Cliente ha l’obbligo di fornire alla Società la documentazione necessaria all’espletamento dell’incarico, ovvero:
copia documento identità; copia del codice fiscale e copia della documentazione in suo possesso relativa alla posizione debitoria, in caso di Cliente persona giuridica, es. Società, lo stesso s’impegna inoltre a fornire visura camerale storica.
Il Cliente si obbliga altresì ad eleggere domicilio, ai fini delle comunicazioni da parte dei vari Enti, presso la Società, all’indirizzo indicato e/o agli indirizzi e-mail e PEC presenti in calce ai diversi contratti; a collaborare con la Società ai fini dell’esecuzione delle prestazioni, consentendo alla stessa ogni attività di accesso e controllo dei dati necessari per l’espletamento delle prestazioni richieste; ad informare tempestivamente per iscritto la Società su qualsivoglia variazione inerente all’incarico conferito; a sottoscrivere, ove necessaria, apposita procura a favore del professionista incaricato dalla Società al solo fine di ottenere la visibilità della documentazione inerente la propria posizione.

 

Modi e tempi della fornitura delle prestazioni
La Società si obbliga ad avviare l’analisi della singola pratica (Pratica Cliente) entro 48 ore lavorative dalla data di ordine, sia completo della documentazione richiesta (integra e leggibile) inviata dal Cliente attraverso moduli, form o pagine web del Portale. In caso di documentazione mancante, incompleta, illeggibile, corrotta, la Società provvederà a richiedere al Cliente l’integrazione della documentazione mancante, in tale ipotesi quale data di Ordine del Servizio si intende la data di ricevimento da parte della Società della documentazione completa per come richiesta. In ogni caso l’esito dell’analisi sarà reso al Cliente con tempistiche diverse e variabili per la singola tipologia di servizio acquistato:
– Verifica Debito Equitalia – l’esito potrà essere fornito in una tempistica massima di 45 giorni lavorativi decorrenti dall’ordine del servizio (salvo che il ritardo sia imputabile al creditore nella trasmissione o nella fornitura della documentazione necessaria alla valutazione della Pratica Cliente).
– Verifica Debito Pignorati – l’esito potrà essere fornito in una tempistica massima di 45 giorni lavorativi decorrenti dall’ordine del servizio (salvo che il ritardo sia imputabile alla impossibilità di accedere o reperire la documentazione relativa al debito del Cliente o all’inattività del creditore).
– Verifica Debito Banche – l’esito potrà essere fornito in una tempistica massima di 45 giorni lavorativi decorrenti dall’ordine del servizio (salvo che il ritardo sia imputabile all’impossibilità di accedere o reperire la documentazione relativa al debito del Cliente anche presso il creditore).

 

Restituzione del costo del servizio
Su richiesta del Cliente la Società provvederà alla restituzione del costo pagato dallo stesso per l’Ordine del servizio nel solo caso in cui non sia stata rispettata dalla Società la tempistica prevista per l’Esito del servizio per cause imputabili esclusivamente alla Società.

 

Antiriciclaggio
Il Cliente, informato degli obblighi imposti alla Società ai sensi della normativa anti-riciclaggio (D.Lgs. 21 novembre 2007 n. 231 e successive modifiche), si impegna a fornire prontamente ogni informazione e/o documento necessario alla Società per l’adempimento a tali obblighi di legge (con particolare riferimento agli obblighi di adeguata verifica della Clientela previsti dagli artt. 16 e seguenti dello stesso D.Lgs.) e comunque nel rispetto delle procedure dettate dalle linee guida emanate dagli Enti preposti.

 

Diritto di recesso
Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro i termini previsti dal comma 1 dell’art. 52 del D.Lgs. n. 206/2005, di una comunicazione scritta alla sede della Società (01 srl Via E. Fermi, 101 – Campi Bisenzio, Firenze) mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, che può essere conforme al modello standard di recesso. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante PEC, telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive.

 

Decorrenza e durata dell’incarico
In ogni caso la prestazione dell’attività decorre dall’acquisto del servizio, e l’incarico si intenderà terminato con il decorso del termine di 180 giorni dall’acquisto del servizio, o in difetto di riscontro da parte dall’Ente e/o Società di riscossione, Istituto di Credito, Società Finanziaria o in caso di mancata consegna della documentazione richiesta al Cliente, in quanto necessaria all’espletamento dell’incarico stesso.

 

Composizione delle controversie
Al fine della risoluzione delle controversie che possano insorgere in seguito all’esecuzione delle prestazioni derivanti dall’acquisto dei servizi sarà competente:
– in caso di Cliente persona fisica – consumatore: per le controversie civili la competenza territoriale inderogabile è del Giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato;
– in caso di Cliente persona giuridica: per le controversie civili la competenza territoriale, inderogabile e con esclusione di ogni altro foro competente a norma del codice di rito, è del Giudice del luogo ove ha sede la Società, ovvero il Foro di Firenze.

 

Esonero di responsabilità
Il Cliente esonera esplicitamente da ogni responsabilità la Società nel caso di inesattezza, incompletezza o non veridicità dei dati e/o dei documenti consegnati alla stessa.

 

Rinvio
Per quanto qui non espressamente previsto si fa espresso rimando alle norme del Codice Civile disciplinati la fornitura di servizi, alle altre norme vigenti in materia e agli usi locali.